MERCOLEDI DA LEONI

CIRCUITO 9 BUCHE

CLASSIFICA
Oltre agli abiti con spalline imbottite e maniche ad ala di pipistrello, oltre ai Duran Duran e agli Spandau Ballet, oltre a "Flashdance", ai punk e ai paninari. Gli Anni Ottanta sono stati questo e altro: grandi eventi che hanno sconvolto lo scenario politico internazionale (la fine della guerra fredda e la caduta del muro di Berlino), che hanno scosso l'opinione pubblica (piazza Tienanmen e l'attentato al Papa) e tormentato l'Italia (la strage di Bologna, Ustica, la scomparsa di Emanuela Orlandi, l'arresto di Enzo Tortora...). Dal terremoto in Irpinia alla fucilazione di CeauCescu, dalle nozze di Lady Diana a Chernobyl, un viaggio indietro nel tempo per ripercorrere, anno dopo anno, i fatti che hanno segnato il decennio. 1980 - Il 28 maggio Walter Tobagi, docente di Storia Contemporanea a Milano e giornalista del Corriere della Sera che da tempo si occupava di terrorismo, è ucciso a colpi di pistola nel capoluogo lombardo. L'attentato è presto rivendicato dalle Brigate Rosse. - Il 27 giugno, nei pressi dell' isola di Ustica, scompare da tutti i radar un aereo DC9 partito da Bologna e diretto a Palermo. Erano 81 le persone a bordo che si sono inabissate in mare con il velivolo: colpito, pare, da un missile. - Sabato 2 agosto, alle 10.25, una forte esplosione fa crollare parte della stazione centrale di Bologna: 83 morti e 200 feriti. Lo stesso giorno, con una telefonata al quotidiano La Repubblica, i Nuclei Armati Rivoluzionari rivendicano la strage. - Il 30 settembre debutta la prima tv commerciale, di proprietà di Silvio Berlusconi: Canale 5. - La Fiat è in crisi, Umberto Agnelli si dimette dalla carica di amministratore delegato e il timone passa a Cesare Romiti, il quale annuncia il licenziamento di oltre 14mila unità. Il 14 ottobre le strade di Torino vengono invase da 40mila persone e per la prima volta operai e colletti bianchi sfilano fianco a fianco in una marcia silenziosa per la salvaguardia del posto di lavoro. - Alle 19.35 del 23 novembre Campania e Basilicata sono sconvolte da un violento terremoto . L'epicentro è a Eboli e le scosse registrate toccano il decimo grado della scala Mercalli. I morti sono 3mila, 1500 i dispersi, 10mila i feriti e 300mila i senza tetto. Oltre alla tragedia, si aggiungeranno nel tempo le roventi polemiche sugli oltre 50mila miliardi di lire destinati alla ricostruzione, poi largamente sperperati. 1981 - Il 20 gennaio entra in carica il 40esimo presidente degli Stati Uniti, l'ex attore Ronald Reagan. - Il 17 marzo scoppia lo scandalo della P2 con la comparsa della lista dei 962 iscritti. Al centro dell'inchiesta le attività del capo della loggia, Licio Gelli. - Mentre dalla propria jeep benedice i fedeli in piazza San Pietro, Papa Giovanni Paolo II viene ferito gravemente dalle pistolettate del turco Alì Agca. Era il 13 maggio. - Raggiunto da un mandato di cattura, il 22 maggio Licio Gelli fugge all'estero. - Il 29 luglio le nozze faraoniche di Lady Diana Spencer con il principe ereditario Carlo d'Inghilterra, vengono trasmesse in diretta dalle tv di mezzo mondo. 1982 - Il 18 giugno il presidente del Banco Ambrosiano Roberto Calvi viene trovato morto, appeso a un'impalcatura, sotto il ponte dei Frati Neri sul Tamigi, a Londra. Il 20 luglio dell'anno precedente era stato condannato a quattro anni di reclusione e a 15 miliardi di multa per esportazione illegale di valuta. - L'11 luglio l'Italia vince i mondiali di calcio battendo 3-1 la Germania a Madrid (una rete di Paolo Rossi, una di Tardelli e una di Altobelli). - Il 3 settembre a Palermo il prefetto generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e la moglie Emanuela Setti Carraro vengono assassinati in un agguato mafioso nel centro della città. 1983 - Il 18 marzo muore a Ginevra Umberto II di Savoia. - L'arresto di Enzo Tortora per camorra, avvenuto il 17 giugno, sconvolge il Paese. - Il 25 ottobre finisce in manette uno degli uomini di mafia più potenti: Tommaso Buscetta. Insieme a lui catturati anche Tano Badalamenti e altre otto persone. 1984 - Il 18 febbraio il cardinale Casaroli e Bettino Craxi, all'epoca presidente del Consiglio, firmano il nuovo concordato tra lo Stato italiano e la Santa Sede, che abolisce, tra le altre cose, il concetto di religione di Stato. - Muore a Padova il 7 giugno, colpito da una emorragia cerebrale, il segretario del Pci Enrico Berlinguer. 1985 - Il 16 febbraio Vincenzo Muccioli, fondatore di San Patrignano, comunità per tossicodipendenti, finisce sotto accusa per i metodi utilizzati nel suo centro. - L'11 marzo Mikhail Gorbaciov, 54 anni, considerato un uomo nuovo, viene eletto segretario generale del Pcus a Mosca e succede a Cernenko, morto 5 giorni prima. Il primo ottobre diventa capo di Stato. - Il 24 giugno Francesco Cossiga è il nuovo presidente della Repubblica. - Il 19 luglio a Stava, Val di Fiemme, un bacino di contenimento di una miniera, contenente acqua e fango, cede e la massa di detriti si abbatte sul paese trentino cancellandolo. Muoiono 268 persone. - Il 17 settembre Enzo Tortora è condannato a dieci anni di reclusione, Franco Califano a quattro. - Il 7 ottobre alcuni terroristi palestinesi sequestrano la nave da crociera Achille Lauro, con a bordo 454 persone. Si arrendono il giorno 9, dopo aver ucciso e gettato in mare un turista americano invalido. - Il 27 dicembre a Roma, all'aeroporto di Fiumicino, un attacco con bombe a mano e mitragliatori portato da alcuni terroristi del gruppo Abu Nidal provoca una strage negli uffici d'imbarco della compagnia israeliana El Al e in quella americana della Twa. Muoiono 13 persone, 70 sono ferite. Si punta il dito su Gheddafi. 1986 - Inizia il 10 febbraio il maxiprocesso contro la mafia nell'aula bunker del tribunale di Palermo. Sono le rivelazioni del pentito Buscetta a fare da protagoniste. - Il 29 aprile 1986 esplode il reattore nucleare di Chernobyl, nell'Unione Sovietica: una nube tossica si sprigiona e viene sparsa dalle correnti su tutta Europa. Scatta l'allarme per frutta, verdura e latte, che potrebbero essere contaminati. 1987 - Nasce il partito di Bossi, che all'inizio si chiama Lega Lombarda ma poi, con l'aumentare dei consensi, diventa Lega Nord. È anche la stagione della grande instabilità. In un solo anno sono quattro i governi che si alternano alla guida del Paese e l'Italia, praticamente abbandonata a se stessa, scende in piazza a più riprese. - Il 13 luglio Cossiga affida a Giovanni Goria il compito di formare un nuovo governo: sale così al potere il più giovane presidente del Consiglio (44 anni) che il Paese abbia mai avuto. - Piogge incessanti flagellano la Valtellina per oltre dieci giorni, fino a che, il 28 luglio, una frana cancella due paesi: Sant'Antonio Morignone e Morignone. Le vittime sono 54, 1500 i senzatetto. 1988 - Estradato dalla Svizzera, rientra in Italia il 16 febbraio Licio Gelli. Dovrebbe andare in carcere, ma per motivi di salute gli è concessa la libertà provvisoria. - Il 28 febbraio scoppia il caso "Carceri d'oro". Il ministro dei Lavori Pubblici (Nicolazzi) è accusato di aver intascato tangenti per la costruzione di alcune strutture. - Il 26 marzo 2mila donne sfilano per le strade di Roma: chiedono le pari opportunità sul posto di lavoro. - Muore il 17 maggio Enzo Tortora e pochi giorni dopo, il 22, l'ex segretario del Msi Giorgio Almirante. - Inizia ufficialmente il 29 maggio la stagione del disgelo tra Usa e Urss, con Reagan che vola a Mosca e si fa fotografare insieme a Gorbaciov sulla piazza Rossa. - Si spegne a Roma l'11 giugno Giuseppe Saragat, già presidente della Repubblica. - Scoppia a fine luglio anche la vicenda legata all'omicidio Calabresi. Finiscono in carcere (e nell'occhio del ciclone) alcuni membri di Lotta Continua: Adriano Sofri, Giorgio Pietrostefani, Ovidio Bompressi, Leonardo Marino. - Il 29 agosto durante un'esibizione a Ramstein, in Germania, si scontrano tre aerei delle Frecce Tricolore. Uno dei velivoli finisce sul pubblico e provoca 49 morti e 282 feriti. - Il 9 novembre George Bush conquista la Casa Bianca. 1989 - Il 26 marzo viene eletto a Mosca Boris Eltsin , con l'89% dei voti. - Dal 13 al 29 maggio la città di Pechino cambia faccia: in Piazza Tienanmen 3mila studenti iniziano uno sciopero della fame per ottenere dal governo l'apertura al dialogo. Il 17 e 18 sono due milioni i cittadini che manifestano in strada. Il 19 il primo ministro Li Peng annuncia l'intervento delle forze armate per ristabilire l'ordine pubblico, ma la popolazione impedisce all'esercito di entrare a Pechino. Finisce in un bagno di sangue tra i contestatori. Le immagini dello studente che da solo si oppone all'avanzare di un carro armato fanno il giro del mondo. - Muore il 3 giugno in Iran l'ayatollah Ruhollah Khomeini. - Il 17 ottobre un terremoto di magnitudo 7,1 colpisce San Francisco nell'ora di punta. Decine di automobilisti finiscono schiacciati nelle loro vetture. - L'evento più clamoroso dell'anno, però, è quello della caduta del muro di Berlino, il 9 novembre. La capitale tedesca non è più divisa in due e prende il via la riunificazione delle Germanie. - Il 27 dicembre, in Romania, il leader del Paese Nicolae Ceaucescu e la moglie vengono giustiziati. Le immagini delle loro ultime ore fanno il giro del mondo, mentre la città di Bucarest è ancora sconvolta dalle sparatorie.

IL CIRCUITO A 9 BUCHE VALIDO PER L'HCP

IL CALENDARIO -

Le singole tappe possono essere giocate anche da giocatori che non sono iscritti a nessuna squadra

TAPPE: 5 APRILE - 19 APRILE - 3 MAGGIO - 17 MAGGIO - 31 MAGGIO - 14 GIUGNO - 28 GIUGNO


PREMI -

PREMI OFFERTI DALL' ENOTECA BANCHELLI DI PONTE A EGOLA (San Miniato, PI)
1º NETTO e 1º classificato CAT. 37-54 a ciascuna tappa e premi finali per la squadra vincitrice


TEAM ISCRITTI -

- QUELLI DEL ROUGH (Genovesi, Corapi, Nuti)
- I TRE DI LUCCA (Malerbi, Matteoni, Gargini)
- I GUFI (Taddei, Angiolini, Battini)
- TRE PER DUE (Carusi, Lombardi, Loglio)

Possono partecipare a qualsiasi tappa anche i giocatori che non fanno parte di alcun Team


REGOLAMENTO -

Art. 1)Il circuito si svolge su 7 tappe, ciascuna di 9 buche, le iscrizioni sono valide fino alle ore 12:00 del giorno della gara.

Art. 2)Possono partecipare tutti i giocatori regolarmente tesserati alla Federazione Italiana Golf ed in regola con il certificato medico che abbiano conseguito l′ EGA HCP e che non abbiano procedimenti disciplinari in corso.

Art. 3)Ciascuna tappa è valida per le variazioni dell′ Hcp secondo le modalita’ previste dalla Federazione Italiana Golf.

Art.4)Il Team deve essere composto da massimo 3 giocatori, e deve avere un nome col quale sarà identificato nella classifica.

Art. 5)I giocatori del solito Team non possono darsi consigli durante le fasi di gara.

Art. 6) Il comitato di gara cercherà di non far giocare allo stesso orario di partenza, le persone appartenenti al solito Team.

Art. 7)I risultati, N.R., N.P., SQ., verranno considerati come 0 ai fini della somma finale del punteggio del Team.

Art. 8)Il circolo comunicherà tempestivamente le modalità di iscrizioni per ogni tappa.

Art. 9)Il circuito e ciascuna tappa vengono giocate nel rispetto delle regole del R&A.

Classifica Finale.
Art. 10)La somma dei migliori 9 score netti sara’ il punteggio finale del team che servira’ a stilare la classifica finale.Il vincitore e’ il Team con la somma di punti piu’ alta.
In caso di parita’ vince il team con il punteggio singolo piu’ alto, in caso di ulteriore parita’ si confrontera’ il secondo punteggio e cosi’ via fino ad arrivare al dodicesimo punteggio.

IL MERCOLEDI DA LEONI E' IL CIRCUITO A 9 BUCHE DEL GOLF CLUB SAN MINIATO